L’impegno del CNEC a favore delle strutture socio-assistenziali

L’impegno del CNEC, in sinergia con le altre associazioni di settore USMI LAZIO e UNEBA, a favore delle strutture socio-assistenziali che erogano servizi residenziali per anziani, è stato premiato: la Regione Lazio si è resa disponibile all’istituzione di un tavolo tecnico per la revisione dell’ordinanza Z00034 che, come noto, ha creato e continua a creare confusione fra l’ambito socio-assistenziale e socio-sanitario. Il CNEC, unitamente alle altre citate associazioni, ha delegato il dr. Massimo Scarpetta, che ha già coordinato il flash mob dello scorso 20 luglio, di tenere i contatti con la Regione Lazio al fine di poter consolidare un rapporto che possa consentire di raggiungere gli obiettivi sperati per il settore. Concretamente, due note delle ASL, inviate a due strutture socio-assistenziali nostre associate, sono state gestite positivamente dalla Regione Lazio, su istanza presentata durante il flash mob, eliminando così la discrasia con la funzionalità delle Case di Riposo. Tutto questo è frutto del dialogo e della reale collaborazione tra le sigle coinvolte. Nell’auspicio di raggiungere gli obiettivi preposti, vi invitiamo a comunicarci qualsiasi vostra difficoltà.